Potature A Rimini

Leggete questi brevi consigli sulla potatura delle palme dai giardinieri di Potatura Rimini.
{d5ed54395b25a436e5f48875612ac34f6c045c073016b6783cc423b131239f1f}name - {d5ed54395b25a436e5f48875612ac34f6c045c073016b6783cc423b131239f1f}title
Le palme in generale non sono piante resistenti al gelo, ma ne esiste una che cresce bene nei climi temperati come i nostri: è la specie Trachycarpus fortunei. Una palma che si trova frequentemente in Italia e che cresce in altezza fino a 3,5 metri e in larghezza 2,5 metri.

Questa palma ha una crescita lenta con foglie larghe formate da stretti segmenti piegati su steli lunghi fino a 90 cm. Il tronco è rivestito di fibra nera, ruvida e pelosa che costituisce un’altra caratteristica stupenda. Questa palma necessita di un suolo ben drenato ma che trattenga l’umidità, l’ideale sarebbe pieno sole e penombra.

Questa specie non necessita di una potatura impegnativa, basta eliminare le foglie che si seccano alla base per evitare che veicolino malattie parassitarie.

Può capitare che la punta delle foglie si secchi a causa di poca umidità ambientale, in tal caso non dovrete eliminare tutta la foglia ma basta soltanto recidere la punta avendo cura che l’attrezzo di giardinaggio usato sia ben pulito e disinfettato (potete magari passarlo sotto la fiamma) per evitare di infettare i tessuti.

E se la mia palma è stata infestata dal punteruolo rosso?

Alcuni esemplari di palme della specie di Arecaceae (Phoenix canariensis, Phoenix robeleinii, Phoenix dactilifera, Cocos nucifera, Washingtonia sp, nonché Trachycarpus fortunei) sono state infestate dal punteruolo rosso e necessitano perciò di una potatura più invasiva.

La corretta potatura svolge un ruolo fondamentale sia come prevenzione che come cura. Effettuare una periodica potatura sia delle foglie vecchie che delle infiorescenze secche (eliminando le guaine fogliari e i residui organici), promuove un sano sviluppo vegetativo e funge da “barriera” contro muffe e batteri.

Anche coprire e disinfettare le ferite sbadatamente procurate dalle operazioni di trasporto e/o potatura con prodotti adatti (mastici o paste insetticide) protegge la pianta dalle infestazioni.

In alcuni casi quando i danni causati dagli insetti sono critici si può optare per il taglio drastico di tutta la chioma. Contattaci subito al 328 5383841 per parlare con un giardiniere e ricevere un sopralluogo gratuito riguardante la potatura delle palme a Rimini e dintorni.